Assegnare questa responsabilità di monitoraggio a un altro membro del personale.

Assegnare questa responsabilità di monitoraggio a un altro membro del personale.

La città rinvia inoltre tutte le riunioni dei comitati e delle commissioni fino a nuovo avviso. L’unico organo che continuerà a riunirsi regolarmente è il Consiglio Comunale.

Il municipio rimane aperto, ma le persone sono incoraggiate a visitare il sito web della città per affari , inviare un’e-mail a information@cityofpalmdesert.org o chiamare il municipio al numero (760) 346-0611.

La Street Fair al College of the Desert rimarrà chiusa fino al 30 aprile.

Rancho Mirage: il Children’s Discovery Museum of the Desert resterà chiuso venerdì fino alle 10:00 del 28 marzo.

Indian Wells: la città ha annunciato giovedì che annullerà o rinvierà gli eventi cittadini fino ad aprile, inclusa la festa di fine anno per i residenti; il Coffee with a Cop del 7 aprile e la Back 9 Walk del 19 aprile. Gli eventi da riprogrammare per una data successiva includono Serate di cinema e Stato della città.

La Quinta: La città sta adottando misure precauzionali contro la diffusione del coronavirus riprogrammando e/o utilizzando piattaforme diverse per riunioni non essenziali; collocazione di ulteriori stazioni di igienizzazione delle mani in tutto il municipio e negli edifici cittadini; e richiedere ai dipendenti di rimanere a casa quando loro o i loro familiari sono malati.

Anche il municipio, la biblioteca e il museo La Quinta sono sottoposti a pulizie e sanificazioni più mirate, hanno detto i funzionari. Mentre il municipio è aperto, molti servizi possono essere gestiti anche online tramite il sito web di La Quinta, laquintaca.gov .

Sebbene la salute e la sicurezza siano la priorità, la città riconosce anche l’impatto che il COVID-19 probabilmente avrà sull’economia locale, ha affermato il sindaco Linda Evans. "Stiamo attualmente discutendo strategie per sostenere le nostre imprese locali e i residenti a causa della cancellazione di numerosi grandi eventi nella nostra valle", ha affermato.

Una sessione di studio per raccogliere input da residenti e imprese su come collaborare e promuovere le strutture e i servizi di La Quinta farà parte della riunione del Consiglio comunale di martedì, che inizierà alle 16:00 presso il municipio.

Le persone possono anche inviare commenti scritti affinché siano letti e considerati dal consiglio, inviando un’e-mail al segretario comunale Monika Radeva all’indirizzo mradeva@laquintaca.gov entro le 14:00 di martedì. Per ulteriori informazioni, chiamare il municipio al numero (760) 777-7000.

Indio: il Desert Recreation District sta sospendendo tutta la programmazione e chiudendo le strutture con la possibile eccezione del programma ASES After School

Il College of the Desert si trasferisce online

Il giorno dopo che i funzionari hanno espresso preoccupazione per il fatto che molti studenti non avrebbero le risorse per accedere alle lezioni virtuali, il College of the Desert ha annunciato giovedì che alcune lezioni si sposteranno online.

"Alla luce dei recenti eventi, stiamo offrendo la possibilità alla vostra facoltà di mitigare le lezioni in presenza e ibride con un’istruzione sincrona completamente online", ha annunciato il college in una nota.

La modifica entrerà in vigore lunedì 16 marzo.

La facoltà si metterà in contatto con gli studenti iscritti alle classi selezionate per il trasferimento online. I corsi online verranno erogati alla stessa ora e nello stesso giorno in cui si sarebbe tenuta la tipica lezione di persona.

Gli studenti con domande sulla modifica della procedura possono contattare l’Office of Student Life al numero (760) 862-1317.

Il Copper Mountain College di Joshua Tree, nel frattempo, continuerà a tenere lezioni di persona. Il college ha annunciato giovedì che annullerà i grandi eventi fino alla fine di marzo.

Il distretto scolastico unificato di Morongo sta inoltre annullando tutti i prossimi eventi, comprese le assemblee scolastiche, le gite didattiche, gli eventi sportivi, la scuola del sabato, le conferenze dei dipendenti e gli incontri pubblici, secondo un’e-mail del sovrintendente Tom Baumgarten.

Il distretto scolastico unificato di Palm Springs sospende tutte le gite, gli eventi, l’atletica, i viaggi e gli allenamenti del distretto fino a nuovo avviso, ha detto giovedì in una lettera la sovrintendente Sandra Lyon.

La giornalista di Desert Sun Nicole Hayden si occupa di salute e assistenza sanitaria nella Coachella Valley. Può essere contattata a Nicole.Hayden@desertsun.com o (760) 778-4623. Seguitela su Twitter @Nicole_A_Hayden.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

palestre , campeggi e sport professionistici riapriranno con modifiche a partire da venerdì prossimo.

Venerdì lo Stato ha anche pubblicato le linee guida che le contee dovranno seguire per riaprire un’ampia gamma di attività che erano state chiuse da metà marzo a causa delle preoccupazioni sulla diffusione del coronavirus. Le linee guida dello Stato includevano norme su hotel, casinò , musei, zoo e acquari e la ripresa della produzione musicale, cinematografica e televisiva.

Le norme sulle scuole e sui campi giornalieri si applicheranno a tutto lo Stato. Ma solo le contee che hanno raggiunto determinate soglie in termini di numero di casi, test e preparazione potranno iniziare a riaprire gli altri settori.

Il governatore democratico Gavin Newsom ha guidato lo stato attraverso un metodico processo in quattro fasi per la riapertura. La maggior parte delle nuove imprese fanno parte della “Fase 3”. I saloni per unghie non sono inclusi nell’elenco, ha detto Mark Ghaly, il massimo funzionario sanitario dello stato.

Ghaly ha sottolineato che spetta alle contee determinare se sono pronte a riaprire in base alla loro capacità di gestire un previsto aumento del numero di coloro che risultano positivi. Ma lo Stato sta monitorando e preparandosi a un potenziale aumento dei casi dovuto a una più ampia riapertura e alle proteste di massa in tutto lo Stato contro l’ingiustizia razziale.

Di seguito si riportano i punti salienti delle linee guida per i vari settori.

Altro:In California: in alcune città, il coprifuoco notturno non è più ritenuto necessario

Altro: Gli ordini di Newsom terminano con l’allenamento della "presa carotidea".

Strutture per il fitness

Le palestre e i centri fitness sono incoraggiati a:

  • Fornire agli utenti controlli della temperatura e/o dei sintomi all’arrivo
  • Chiedi agli avventori di usare un disinfettante per le mani e di indossare coperture per il viso
  • Mettere a disposizione mascherine per il viso a chiunque arrivi senza. "Si raccomanda vivamente agli utenti di indossare coperture per il viso quando entrano ed escono dalla struttura e dovrebbero prendere in considerazione l’idea di indossarle durante gli allenamenti. Dovrebbero essere prese considerazioni per i membri che non possono o non vogliono indossare una copertura per il viso e assicurarsi che siano in grado di mantenere la distanza fisica ", si legge nelle linee guida.
  • Dotare ingressi e uscite, macchine per esercizi, sale fitness, spogliatoi e spogliatoi e altre aree con prodotti igienico-sanitari adeguati, inclusi disinfettanti per le mani e salviette igienizzanti, e fornire disinfettanti per le mani personali al personale che interagisce regolarmente con gli utenti (ad esempio, il personale della reception) .
  • Richiedere agli utenti di disinfettare le singole attrezzature per esercizi, tappetini e macchine prima e dopo l’uso con le salviette disinfettanti fornite.

Consulta la guida completa su https://covid19.ca.gov/pdf/guidance-fitness.pdf

Piscine

Saune, bagni turchi e vasche idromassaggio dovrebbero rimanere chiusi, ha affermato lo Stato. Inoltre, le strutture sono incoraggiate a:

  • Istituire un sistema in modo che i mobili e le attrezzature (ad esempio, sedie a sdraio) che necessitano di essere pulite e disinfettate siano tenuti separati dai mobili che sono già stati puliti e disinfettati. Etichettare i contenitori per le attrezzature usate che non sono state ancora pulite e disinfettate e i contenitori per le attrezzature pulite e disinfettate.
  • Chiedi agli utenti di portare e utilizzare i propri asciugamani ove possibile. Se la struttura li fornisce, lavare gli asciugamani secondo le istruzioni del produttore. Utilizzare la temperatura dell’acqua più calda e appropriata e asciugare completamente gli oggetti. Maneggiare gli asciugamani con guanti monouso e creare il minimo disturbo, ovvero senza scuoterli.
  • Scoraggiare le persone dal condividere oggetti, in particolare quelli difficili da pulire e disinfettare o quelli destinati a entrare in contatto con il viso (ad esempio, occhiali, clip per il naso e boccagli).
  • Assicurarsi che la struttura gluconol website disponga di attrezzature adeguate per gli utenti, come kickboard, pool noodles e altri dispositivi di galleggiamento, per ridurre al minimo la condivisione ove possibile. Pulire e disinfettare gli articoli dopo ogni utilizzo.
  • Prendere in considerazione l’implementazione di prenotazioni per l’uso della piscina o l’implementazione di altri meccanismi per supportare il distanziamento fisico. Ciò potrebbe includere la riservazione di intere corsie per il nuoto in vasca individuale e di mezze corsie per uso domestico individuale.
  • Garantire che i bagnini che prestano servizio attivamente non siano tenuti a monitorare anche il lavaggio delle mani, l’uso di coperture in tessuto per il viso o l’allontanamento fisico. Assegnare questa responsabilità di monitoraggio a un altro membro del personale.
  • I luoghi acquatici dovrebbero evitare attività che promuovono riunioni di gruppo e dovrebbero essere consapevoli delle politiche locali sui requisiti di raccolta per determinare se è possibile organizzare lezioni di fitness acquatico, lezioni di nuoto, allenamenti di squadre di nuoto, incontri di nuoto o feste in piscina.

Consulta la guida completa su https://covid19.ca.gov/pdf/guidance-fitness.pdf

Scuole

La guida di 14 pagine pubblicata venerdì per le scuole suggerisce coperture per il viso per insegnanti e studenti e chiede alle scuole di cercare di mantenere gli studenti a 6 piedi di distanza in ogni momento – in classe, nei corridoi o durante la ricreazione. Si afferma inoltre che le scuole dovrebbero prendere in considerazione l’installazione di “stazioni portatili per il lavaggio delle mani” come parte di un rigoroso regime igienico che chieda agli studenti e al personale di lavarsi le mani prima e dopo aver mangiato, tossito, starnutito, essendo fuori e usando il bagno.

La guida suggerisce inoltre orari di arrivo scaglionati per ridurre al minimo i contatti tra studenti, personale e famiglie e servire i pasti nelle aule o all’aperto anziché nelle mense. Richiede una pulizia e una disinfezione intensificate, almeno quotidianamente, delle superfici toccate frequentemente sugli autobus scolastici e nelle scuole, come maniglie delle porte, interruttori della luce, banchi e sedie degli studenti.

Altre linee guida affermano che le scuole dovrebbero:

  • Considerare la possibilità di sospendere l’uso delle fontanelle e incoraggiare invece l’uso di bottiglie d’acqua riutilizzabili.
  • Limitare l’uso delle attrezzature da gioco condivise a favore di attività fisiche che richiedono meno contatto con le superfici.
  • Limitare, per quanto possibile, la condivisione di oggetti e attrezzature, come giocattoli, giochi e materiali artistici. Ma dove consentito, pulire e disinfettare tra un utilizzo e l’altro.
  • Mantenere gli studenti nello stesso spazio e in gruppi quanto più piccoli e coerenti possibile. Mantenere gli stessi studenti, insegnanti o personale in ogni gruppo, nella misura massima possibile.
  • Ridurre al minimo il movimento degli studenti, degli insegnanti o del personale. Ad esempio, considera i modi per tenere gli insegnanti con un gruppo di studenti per l’intera giornata.
  • Prendi in considerazione l’istruzione di una giornata parziale all’aperto.
  • Servire i pasti nelle aule o all’aperto invece che nelle mense o nelle sale da pranzo di gruppo, ove possibile. Servire pasti placcati individualmente o confezionati. Evitare la condivisione di cibi e utensili e pasti a buffet o in stile familiare.

Consulta la guida completa su https://covid19.ca.gov/pdf/guidance-schools.pdf

Alberghi

Lo Stato consiglia agli operatori alberghieri di considerare di lasciare le camere libere per un periodo compreso tra 24 e 72 ore dopo la partenza dell’ospite. In caso di presunto caso di COVID-19, la camera dell’ospite dovrebbe essere rimossa dal servizio e messa in quarantena, ha affermato lo Stato. La camera degli ospiti non dovrà essere rimessa in servizio finché il caso non sarà stato confermato o risolto. In caso di caso positivo, ha detto lo Stato. La stanza dovrebbe essere rimessa in servizio solo “dopo essere stata sottoposta a un protocollo di sanificazione avanzato in conformità con le linee guida del CDC”.

La guida afferma inoltre:

  • Tutti i materiali riutilizzabili, come riviste, menu, dettagli sulle attrazioni locali, coupon, ecc., devono essere rimossi dalle camere degli ospiti. Le informazioni critiche dovrebbero essere fornite come materiale collaterale monouso e/o pubblicate elettronicamente.
  • Gli utensili da cucina, comprese pentole, padelle e utensili, devono essere puliti tra un soggiorno e l’altro. Tutte le stoviglie devono essere lavate, comprese quelle nel mobiletto e quelle eventualmente lasciate in stanze diverse. Gli operatori dovrebbero fornire detersivo per piatti adeguato e spugne nuove e non utilizzate per ogni ospite all’arrivo e prendere in considerazione la sostituzione degli utensili con stoviglie monouso, se fattibile.
  • Gli hotel dovrebbero pulire adeguatamente tutti gli elettrodomestici e le aree della cucina, compresi i ripiani del frigorifero, il piano cottura del forno, le macchinette del caffè, i tostapane, i ripiani della dispensa e altre aree.
  • La biancheria sporca deve essere rimossa e trasportata dalle camere degli ospiti in sacchetti monouso sigillati. La rimozione e la pulizia di tutti gli asciugamani e le lenzuola al termine del soggiorno di ogni ospite devono includere tutti gli articoli, indipendentemente dal fatto che sembrino stati utilizzati o meno.

    Contents